DETTAGLI DIMENTICATI?

CREA ACCOUNT

CDJ WIN - UNIONI IN ACCIAIO

  • Unioni generiche in Acciaio
  • Calcolo FEM
  • Solutore parallelo 64 bit

CDJ Win

CALCOLO E VERIFICA DI UNIONI GENERICHE

CARATTERISTICHE:

Il CDJ Win è un programma di calcolo strutturale agli elementi finiti, sviluppato dalla STS, che, grazie ad un’interfaccia grafica, agevole e potente, permette di procedere al calcolo ed alla verifica di unioni saldate e bullonate caratterizzate da geometria generica.

A partire dal modello strutturale e sfruttando le potenzialità del modulo FEA Connection è possibile progettare, con passaggi semplici ed immediati, la geometria dell’unione disegnando, in un versatile ambiente Cad tridimensionale, integrato all’interno del software, gli elementi di “minuteria” presenti (squadrette, flange, fazzoletti, etc), per poi completare la modellazione con apposite procedure di input che consentono l’inserimento, nelle posizioni desiderate, di eventuali connettori (bulloni, tirafondi e saldature). Quanto appena descritto è stato appositamente sviluppato dalla STS al fine di garantire al progettista quella completa libertà espressiva e compositiva necessaria nel momento in cui si approccia la modellazione e la progettazione di elementi in acciaio.

La modellazione dell’unione è resa agevole dall’utilizzo di procedure e funzioni che ne ottimizzano il progetto:

Navigatore Fotorealistico **

Il nuovo visualizzatore foto-realistico permette di visualizzare il modello tridimensionale dell’unione progettata, comprese tutte le minuterie, inserendolo nel modello tridimensionale dell’intera struttura. Il risultato di questa potente operazione grafica è un unico modello che comprende in maniera univoca tutte le informazioni relative alla geometria sia della struttura sia dei nodi implementati e consente di eseguire, in maniera grafica, una dettagliata analisi del controllo delle potenziali interferenze e collisioni.

Copia nodi * 

Questo semplicissimo comando consente di replicare una specifica unione di riferimento su altre unioni, identiche, dal punto di vista geometrico e tipologico, presenti all’interno della struttura. La copia può essere eseguita secondo due diverse modalità legate alle esigenze del momento: per “copia fisica” e per “clonazione”. La prima modalità si riferisce alla possibilità di copia di nodi “somiglianti”, ma non perfettamente identici , la seconda modalità, per clonazione, invece, si rende utile nel caso in cui si riferisce a copie che riguardano nodi identici.

Questa procedura permette di archiviare e recuperare il progetto di interi nodi o parti di essi da riutilizzare nei vari progetti . In tal modo, è possibile realizzare un proprio archivio personalizzato di “nodi standard” da cui poter attingere in ogni successivo input.

Input Parametrico *

Questo strumento grafico consente all'utente di personalizzare ogni specifico elemento che caratterizza l’unione di interesse come piastre (qualsiasi forma), bulloni e ancoraggi o profili in acciaio, utilizzando l’apposita finestra di dialogo disponibile. Tutte le modifiche apportate (dimensioni, spessore e tipo) possono essere visualizzate in tempo reale.

 

TORNA SU